Menu

AL “RICCIARDELLI” IL SAN SEVERO RACCOGLIE UNO 0-0 INDOLORE CONTRO IL PICERNO.

ALTO TAVOLIERE SAN SEVERO – AZ PICERNO 0-0 Cronaca e Tabellino

Primo Tempo Dai Due Volti, Secondo Tempo Con Poche Emozioni. Patania Vince Il Duello Personale Con Il Suo Ex Compagno Esposito E..

Comincia con un pareggio a reti bianche il 2018 dell’Alto Tavoliere San Severo, che nella prima giornata di ritorno del campionato di serie D gir. H, impatta con il Picerno nel ritrovato “Ricciardelli” colorato a festa dai circa 500 presenti. Festa tuttavia che rischia di essere rovinata dal picernese Emanuele Esposito che ci prova da tutte le posizioni trovando sulla propria strada un Patania in giornata di grazia. In generale i giallogranata soffrono anche le sventure della settimana andata in archivio con in pratica tutto lo spogliatoio, compreso Mister Giacomarro, alle prese con un virus influenzale che rispetto alle ultime uscite stagionali mette fuori gioco Formuso e Kameni, quest’ultimo in panchina ma ancora non al meglio. Il tecnico di Marsala recupera in extremis Tommasini e opta per Patania (ex dell’incontro), Braidich e Bonabitacola titolari. Ottimo l’avvio di gara dei padroni di casa che al 7’ si rendono pericolosi con Palumbo che ben imbeccato in area di rigore avversaria spara sull’esterno della rete. All’ 11’ ci prova Bonabitacola dalla distanza ma senza fortuna e lo stesso accade per Albanese che, al 12’, di destro (non il suo piede preferito) non riesce a dare potenza alla sfera dal limite. Al 16’ Palumbo si libera al tiro dai 25m ,Ioime si distende in tuffo sul proprio palo e devia in corner. Attento il portiere ospite anche sulla conclusione ancora di Bonabitacola al 21’. Al 29’ comincia il duello Esposito E. – Patania. Romano entra in area da sinistra crossa al centro per il numero 11 rossoblù che dopo un rapido controllo e tiro chiama alla parata distinto l’estremo difensore palermitano. Poco dopo da destra l’azione si ripete a parti invertite ma Patania si emula sul filtrante del folletto potentino destinato al compagno di squadra. Al 43’ l’azione più pericolosa del match. Esposito E. ancora da destra batte a colpo sicuro ma Patania devia sul palo. Pallone che giunge a Romano che sottomisura, e praticamente a porta sguarnita, scheggia la traversa. Dopo lo scampato pericolo per i foggiani, non accade più nulla e si va al riposo con il risultato invariato. Nella ripresa al 54’ è il San Severo a cogliere il legno. Sugli sviluppi di un calcio piazzato battuto sulla destra offensiva sanseverese, Basso tocca per Vaccaro il cui traversone scavalca Ioime e si stampa sulla traversa alla sua destra. Da questo momento le squadre si annulleranno in pratica per tutto il secondo tempo, probabilmente per le scorie patite in settimana (anche a Picerno il virus influenzale ha mietuto vittime) che hanno fatto affiorare nelle due squadre mancanza di lucidità anche per via della sosta natalizia. Ultimo brivido dell’incontro all’88’ quando il neoentrato Esposito R. imbecca a centro area l’omonimo Emanuele ancora una volta neutralizzato da Patania. Quest’ultimo si aggiudica il duello personale con il suo ex compagno di squadra che consente ai giallogranata di portare a casa un punto tutto sommato giusto che allunga a 6 la serie positiva in campionato. Domenica prossima scontro diretto con il Francavilla in Sinni. Gli esami per Silletti e compagni sembrano solo appena iniziati.   

 

SAN SEVERO: Patania, Tommasini, D’Angelo(dal 60’ Spinelli), Albanese, Ianniciello, Silletti, Basso, Vaccaro (dal 70’ Menicozzo), Braidich, Palumbo, Bonabitacola (dall’87’ Turja). A Disp.: Longobardi, Cappelli, Cioffi, Florio,M. Kameni, Ruggieri). All.: Giacomarro.

PICERNO: Ioime, Carrieri, Impagliazzo, Imbriola, Caponero, Franzese, Agresta, Matinata, Sgovio (dal 70’ Salcino), Romano (dal 75’ Esposito R.), Esposito E. (dal 91’ Claps). A Disp.:Romaniello, Giordano, Cosentino, Sinisgalli, La Gioia, Morra). All.: Arleo.

Arbitro sig. Campagnolo di Bassano del Grappa; Assistenti Colonna di Vasto, Pavone di Sesto San Giovanni.

Ammoniti: Albanese (S); Matinata, Agresta (P). Espulsi :Nessuno.

Note: Giornata nuvolosa ma non fredda. Spettatori 500 circa. Angoli 7-3. Recupero 1’ e 3’.

 

Alfonso Tartaglia (Ufficio Stampa Alto Tavoliere San Severo)

Top Sponsor

  • Partners

Partners

Serie D - Stagione 1718

Ultimo incontro

Az Picerno Alto Tavoliere San Severo

1 - 0

1. Giornata

3 settembre 2017, 15:00

N/A

Facebook

Facebook By Weblizar Powered By Weblizar