Menu

SAN SEVERO-MADREPIETRA APRICENA: IL DERBY NON SORRIDE AI GIALLOGRANATA.

IMG_0143Una partita tutta cuore e tensione, dentro e fuori dal campo, porta i tre punti agli ospiti.
La prima occasione del match arriva al 4′ quando Leonardi dalla destra cerca la conclusione ma Maraglino respinge. Sta per sopraggiungere De Vivo ma viene anticipato da Montuori. Botta e risposta: al 12′ De Luca minaccia la porta di Romaniello dopo essere stato servito da Cinque. Arriva dalla sinistra Parisi ma il portiere giallogranata si rifugia in angolo. Cinque minuti dopo De Vivo effettua un assist d’oro per Leonardi ma l’estremo difensore ospite in uscita lo anticipa. Siamo al 26′ quando De Vivo va alla rimessa laterale. Di Federico riceve palla in area e tenta una rovesciata: la palla finisce preda di Maraglino. Al 28′ si verifica un batti e ribatti nell’area del San Severo. Cinque si accentra e tira ma non impensierisce Romaniello. Ma è al 39′ che si materializza il vantaggio della MadrePietra. A segnare è l’ex San Severo Cipolletta, sugli sviluppi di un corner. Si va dunque negli spogliatoi sul risultato di 0-1.

Il San Severo è intenzionato, nel secondo tempo, a rimettere in carreggiata il proprio match. Al 2′ De Vivo batte una punizione da posizione interessante, Di Maio chiude in angolo. Il corner però non ha esiti. L’Apricena risponde al 13′ con Cinque dal limite dell’area che tira a botta sicura. La palla finisce di poco alta sopra la traversa. Sull’altro fronte Leonardi serve Menicozzo: il suo tiro debole finisce preda del numero uno Maraglino. Al 18′ arriva un’incredibile occasione per il San Severo con Leonardi che non riesce a realizzare da posizione molto vantaggiosa mandando la palla oltre la traversa. Subito dopo i giallogranata hanno tra le mani un’altra palla-gol con Ragone: la sfera termina sull’esterno della rete. È il 29′ quando ci prova anche De Bellis: l’attaccante sanseverese arriva di fronte a Maraglino e tira, ma troppo debolmente. I padroni di casa cercano il pareggio e lo trovano al 43′ ma secondo l’assistente l’azione è viziata da fuorigioco. La rete viene dunque annullata e dopo i cinque minuti concessi dal direttore di gara, cala il sipario su un derby tanto atteso quanto combattuto.

SAN SEVERO-MADREPIETRA APRICENA 0-1
39′ Cipolletta
SAN SEVERO: Romaniello, Ragone, D’Ambrosio, Menicozzo, Basta, Del Duca, Laboragine (8 st. Florio), Lanzillotta, Di Federico (15′ st. De Bellis), De Vivo (33′ st. Castrì), Leonardi. A disposizione: Provaroni, De Stefano, De Rosa, Favilla, Caggiano, Ricciardi.
MADREPIETRA APRICENA: Maraglino, Di Maio, Parisi, De Luca (42′ st. Priorelli), Montuori, Cipolletta, Russo (35′ Polimuro), Lupo, Cinque (23′ st. Bozzi S.), Basso, Bozzi G. A disposizione: Gabrieli, De Sio, Genovese, Mustone, Giannusa, Carbone.
Ammoniti: Del Duca, Lanzillotta, Laboragine e De Vivo per il San Severo. Lupo e Cinque per la MadrePietra Apricena.

Marketing

Top Sponsor

  • Partners

Partners

Facebook

Facebook By Weblizar Powered By Weblizar